METODI DI PAGAMENTO DIGITALI

Accettiamo pagamenti digitali tramite:

Maggiori informazioni

9.1 Il pagamento del prezzo dei Prodotti e delle relative spese di consegna può essere effettuato mediante carta di credito o carte prepagate, mediante la soluzione di pagamento PayPal e Apple Pay. Nel caso in cui uno di tali mezzi/soluzioni di pagamento non possa essere utilizzato in relazione a uno specifico Prodotto, ciò sarà chiaramente indicato sul Sito, al più tardi all’inizio della procedura di acquisto.
9.2 Pagamento mediante carta di credito o di debito
9.2.1 Il pagamento dei Prodotti può essere effettuato mediante carta di credito direttamente tramite il Sito.
9.2.2 Al fine di garantire la sicurezza dei pagamenti effettuati sul Sito e prevenire eventuali frodi, Casearia si riserva il diritto di chiedere all’utente, tramite e-mail, di inviare, tramite lo stesso mezzo, una copia fronte/retro della propria carta d’identità e, nel caso in cui l’intestatario dell’ordine sia diverso dall’intestatario della carta, una copia fronte-retro della carta d’identità di quest’ultimo. Il documento dovrà essere in corso di validità. Nella e-mail di richiesta sarà specificato il termine entro il quale il documento deve pervenire a Casearia. Tale termine non sarà, in ogni caso, superiore a 5 giorni lavorativi a decorrere dal ricevimento della richiesta da parte dell’utente. In attesa del documento richiesto, l’ordine sarà sospeso. L’utente è tenuto all’invio dei documenti richiesti nel termine indicato.
9.2.3 Nel caso in cui Casearia non riceva tali documenti nel termine specificato nella e-mail di richiesta ovvero riceva documenti scaduti o non validi, il contratto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. e Casearia potrà riservarsi la facoltà di cancellare l’ordine, con conseguente rimborso dell’Importo Totale Dovuto.
9.2.4 Nel caso di ricevimento da parte di Casearia di documentazione valida nel termine indicato nella e-mail di cui all’art. 9.2.2 che precede, i termini di consegna decorreranno dalla data del ricevimento della stessa.
9.2.5 I dati riservati della carta di credito (numero della carta, intestatario, data di scadenza, codice di sicurezza) sono criptati e trasmessi direttamente al gestore dei pagamenti (Nexy) senza transitare dai server di cui Casearia si serve. Casearia quindi non ha mai accesso e non memorizza i dati della carta di credito utilizzata dall’utente per il pagamento dei Prodotti (ciò anche nell’ipotesi in cui l’utente abbia deciso di memorizzare i dati della carta di credito sul Sito), con l’eccezione del nome del titolare delle carte di credito.
9.3 Pagamento mediante soluzione di pagamento PayPal
9.3.1 Il pagamento dei Prodotti acquistati sul Sito può essere effettuato mediante la soluzione di pagamento PayPal. Qualora l’utente scelga come mezzo di pagamento PayPal, egli sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it dove eseguirà il pagamento dei Prodotti in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal e ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra l’utente e PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con Casearia. Quest’ultima non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di credito collegata al conto PayPal dell’utente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto.
9.3.2 Nel caso di pagamento mediante PayPal, l’Importo Totale Dovuto sarà addebitato da PayPal all’utente contestualmente alla conclusione del contratto tramite il Sito. In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso dovuto all’utente sarà accreditato sul conto PayPal dello stesso, salvo diverso mezzo concordato tra l’Utente e Casearia. I tempi di accredito sullo strumento di pagamento collegato a tale conto dipendono esclusivamente da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore di tale conto, Casearia non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito all’utente dell’importo di rimborso, per contestare i quali l’utente dovrà rivolgersi direttamente a PayPal.